HIPORABUNDIA

RACCONTI, LIBRI E ALTRI SCRITTI

TRE GIORNI FA

a volte pensod’aver soltanto voglia di un chelasciarmi respirare nel tuo respirocome una cosa invisibile al mondoa volte pensohai fatto abbastanza? tu, che poi sarei io…
Leggi

POLVERE

La polvere nera scende dal tetto e copre ogni cosa, nuvole dense avvolgono la stanza e poi svaniscono risucchiate dal vento. In mezzo noi e…
Leggi

IO CI SARÒ SE TU CI SARAI

«Quando è accaduto?» domandò Peter.«Accaduto, cosa?» rispose Alex.«Di non amare più tua moglie» incalzò Peter.«Non so, le cose accadono, non si cercano» rispose Alex guardando…
Leggi

È QUASI NATALE

Tra pochi giorni avremo tutti, o quasi, qualcosa di nuovo da indossare, qualcosa da mostrare con fierezza ai nostri amici.Gioielli scintillanti cingeranno polsi felici, almeno…
Leggi

LO SQUALO

Alina era stanca. Stanca di sfogliare la sua vita in quella degli altri. Alina, la più gentile e la più amata da suo padre. Fin…
Leggi

EFFETTI COLLATERALI

Finirai per svanire e nessuno conoscerà la tua faccia.Quel riflesso non è la tua faccia. Tic-tac, tic-tac.Altre, alla tua età, girano il mondo con la santa…
Leggi

IN FONDO È SOLO UN NUMERO

Sta arrivando. È lui, il temuto numero che non riesco a pronunciare. Le labbra tremano, ba-ba-balbetto frasi incomprensibili, mi tocco continuamente il viso per cogliere…
Leggi
1 2 3
In copertina particolare di “Armor” (1891) by Odilon Redon