HIPORABUNDIA

RACCONTI, LIBRI E ALTRI SCRITTI

VITO

Il furgone Mercedes-Benz Vito era nero metallizzato, senza un filo di polvere o una qualsiasi traccia di sporco, come appena uscito dalla concessionaria. Un bel…
Leggi

È QUASI NATALE

Tra pochi giorni avremo tutti, o quasi, qualcosa di nuovo da indossare, qualcosa da mostrare con fierezza ai nostri amici.Gioielli scintillanti cingeranno polsi felici, almeno…
Leggi

EFFETTI COLLATERALI

Finirai per svanire e nessuno conoscerà la tua faccia.Quel riflesso non è la tua faccia. Tic-tac, tic-tac.Altre, alla tua età, girano il mondo con la santa…
Leggi

VERSO CASA

Alzavi l’indice della mano sinistra ed io mi avvicinavo. Dove sono le mie scarpe? domandavi. Sono qui, accanto al letto. Io te le facevo vedere.…
Leggi

LA GUIDA TURISTICA

Signori, vi accomodate? Fra pochi minuti il bus parte. Per favore signori, un attimo di attenzione. Avete tutti l’occorrente per il tour? L’elmetto giallo da…
Leggi

IO, LORO

Ogni mattina appena sveglia bevo un bicchiere d’acqua, uno o due caffè, a volte anche tre. Poi scosto le tende, apro piano gli infissi della…
Leggi
1 2 3
In copertina particolare di “Armor” (1891) by Odilon Redon