UNA VITA COME TANTE

Ho letto le millenovantuno pagine di questo romanzo rubando minuti, ore, giorni ad ogni altro impegno perché una volta iniziato non è più possibile fermarsi. Sono dolcemente entrata nella vita di quattro amici e ho seguito incantata i loro sogni, le paure, le speranze, gli amori, il successo. Quando ho …

UMBERTO DEI

Ho letto UMBERTO DEI, biografia non autorizzata di una bicicletta di Michele Marziani (Ediciclo Editore 2014), in soli due giorni. Perché? Perché una volta entrata nella storia di Arnaldo Scura (il personaggio del romanzo) non ho potuto più staccarmene. Sarà che la lettura di questo libro ha risvegliato alcuni ricordi della …

MONTEDIDIO

… sbircio un cielo che trema di luci come il mare d’agosto trema di alici… Eccomi di nuovo a scrivere le mie impressioni sul libro appena finito, l’ennesimo passaggio che uno scrittore mi ha dato verso un luogo prima sconosciuto e che ora farà parte dei miei ricordi. La lettura …

IL GIORNO DEL GIUDIZIO

Quando finisco di leggere un libro, un bel romanzo corposo e intenso come “Il giorno del giudizio” di Salvatore Satta, mi ritrovo orfana e spaesata. Perché è questo che fa un buon libro, ti trascina lontano per poi riportarti dove tutto è iniziato. E mi ritrovo all’alba a riflettere sul …

ATTRAVERSANDO IL BARDO  –  SGUARDI SULL’ALDILÀ

Viviamo spesso in deroga ai giorni che si susseguono veloci, siamo affannati, stanchi, delusi e sempre alla ricerca della felicità che non raggiungeremo mai nella sua pienezza. È rincorrere il nulla che ci rende infelici, voler afferrare sempre qualcosa che ci sta davanti, sempre a un passo da noi. Poi …

SCRITTO DI NOTTE

Avrei voluto fare l’architetto. Era questo il progetto che ho sostenuto per tutti gli anni della scuola superiore (frequentavo l’Istituto d’Arte). Ma all’esame di maturità presentai un elaborato così diverso dagli altri e originale, che all’unanimità la commissione esaminatrice mi invitò a continuare sulla strada della grafica. E così fu. L’interesse per …