HIPORABUNDIA

RACCONTI, LIBRI E ALTRI SCRITTI

CICLOPI

So da dove arrivate. L’ho scoperto ieri, tra un ricordo e un se di infantile memoria. Come un seme di pomodoro tra i denti. So cosa cercate. Il vostro…
Leggi

OTTOBRE

È il nove di ottobre dell’anno vecchio della nuova peste che tutti chiamano epidemia da virus. Piccolo piccolo piccolo si insinua nella bocca e poi…
Leggi

PROMESSE

Incontri speciali, partenza rinviata. Tuffi e giochi m’aspettano in spiaggia.Oggi abbiamo portato una maschera da sub e degli occhialini. Zia, catturiamo dei pesci?Per farne cosa?…
Leggi

FIGURE

Figure in mare aperto. Cadono. Annegano. Il colore della pelle è pesante, una zavorra. Condannati ancor prima di nascere. Che il Creato sia multicolore a…
Leggi

SGUARDO DI PASSAGGIO

Oggi ho incrociato lo sguardo di un giovane uomo. Luminoso, trasparente, acqua di torrente, montagne innevate. Dentro i suoi occhi il futuro. Il suo sguardo…
Leggi

È QUASI NATALE

Tra pochi giorni avremo tutti, o quasi, qualcosa di nuovo da indossare, qualcosa da mostrare con fierezza ai nostri amici.Gioielli scintillanti cingeranno polsi felici, almeno…
Leggi

IL TATUAGGIO

E mentre l’estate finiva e Marie moriva di parto, il mondo se ne stava con il naso all’insù per la prima eclissi di luna del…
Leggi

ZORRO

Il primo giorno di sole dopo settimane di pioggia, mi recai da Felice il meccanico. Ci salutammo con affetto. Eravamo tutti e due di buonumore.Chino…
Leggi
1 2 3
In copertina particolare di “Armor” (1891) by Odilon Redon